Dalla Plaquette “Cuore al Metronomo”

20 12 2007

Che sorriso inatteso
nacque prima sotto le costole
e poi nel pulsare delle labbra,
senza ardore o dedica,
dove la piazza rugliava
i prometeici sforzi del turista.

Era settembre nitido
illanguidivano i riflessi,
il tavolino del Café
che accoglieva i suoi rimandi
nell’eburneo delle unghie,
accanto alla tazzina.

Il momento, l’assenza
di spiegazioni al tatto,
dimenticare le parole
per un gesto di commiato,
e la sera e i giochi delle luci
i suoi occhi che chiedevano
nuovi “ancora”…

(“L’incontro” by Luke Fante)

Annunci

Azioni

Information

2 responses

22 12 2007
andyfante

ciao Luke,
bello il titolo della categoria “dalla nostra damigiana…”

14 01 2008
Francesca Pellegrino

che bella!!!!!

ciao Luke 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: